Sapori dalla Grecia (parte 2)

Eccoci di nuovo dopo il nostro primo post sulla cucina greca “Sapori dalla Grecia (parte 1)“.

Oggi proponiamo MOUSSAKA, SAGANAKI E MELITZANOSALATA.

La ricetta tradizionale del moussaka, parmigiana di melanzane alla greca

Senza-titolo-3

1 chilo di melanzane – 1 chilo di pomodori – 500 grammi di carne di manzo macinata – 400 grammi di patate – 100 ml di brodo di carne – 100 ml di vino bianco – ½ cipolla – 35 grammi di burro – 2 cucchiai di parmigiano – 1 litro di olio di semi – ½ litro di latte – prezzemolo e cannella – olio extravergine d’oliva – sale grosso – sale e pepe

Pelare e tritare la cipolla e soffriggerla nell’olio di oliva. Aggiungere la carne e farla rosolare. Evaporare con il vino bianco e condire con prezzemolo, cannella, sale e pepe. Aggiungere i pomodori lavati, pelati e tagliati a pezzetti, mescolare e fare cuocere per un’ora. Tagliare le melanzane a fette dopo averle lavate in acqua e sale grosso e le patate a rondelle sottili. Friggere in olio di semi le melanzane e le patate, scolare e salare. Preparare la besciamella con il latte, il burro, la farina, il sale e il pepe. Imburrare una teglia da forno e creare un primo strato di patate seguito da uno strato di melanzane e da uno di carne. Proseguire fino a terminare gli ingredienti e coprire con la besciamella e il parmigiano. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti.

La ricetta del saganaki, formaggio fritto alla greca

Senza-titolo-1

Formaggio di pecora, mucca o Feta – 100 ml di acqua – farina – 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva – olio per friggere – sale e pepe

Tagliare il formaggio a fette di 1 cm di spessore e bagnarlo in acqua e olio di oliva. Girare il formaggio bagnato in un piatto contenente farina, sale e pepe. Friggere il formaggio in olio facendolo dorare su entrambi i lati.

La ricetta della melitzanosalata, salsa di melanzane

Senza-titolo-2

600 grammi di melanzane – 1 spicchio di aglio – 1 cucchiaio di yogurt greco – 2 o 3 gocce di succo di limone – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva – prezzemolo e menta – sale grosso – sale e pepe

Lavare le melanzane in acqua e sale grosso, affettarle e cuocerle in forno caldo a 180° per 45 minuti o alla griglia. Tagliarle a pezzi e premerle con il dorso di un colino per eliminare l’acqua. Aggiungere l’aglio e le altre spezie, lo yogurt, il limone, l’olio di oliva, il sale e il pepe. Frullare e lasciare in frigorifero per almeno un’ora. Ottima da gustare con la pita (si veda la ricetta nel precedente articolo “Sapori dalla Grecia (parte 1)“).

καλή όρεξη (kalí órexi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...